TERMOGRAFIA CIVILE E INDUSTRIALE A GENOVA

La termografia ricopre un ruolo fondamentale nell’individuazione preventiva di anomalie, proponendosi per altro in questo senso come uno dei metodi più efficaci ed efficacia è sempre sinonimo di vantaggio economico. Per questo motivo l’indagine termografica è ormai uno dei sistemi di ispezione non distruttiva più apprezzato nell’ambito industriale come in quello civile.

Individuare con lungimiranza il punto debole di una struttura o di un sistema significa assicurare al cliente un risparmio non indifferente in termini di tempo e risorse impiegate. Basti pensare a quanto sia costoso, in taluni casi, il fermo impianto di un’unità produttiva oppure la ricerca perdite in un impianto idraulico.

TERMOGRAFIA A GENOVA: COME E QUANDO

L’indagine termografica indica con precisione, basandosi su differenze di temperatura superficiali, il punto preciso dove si verifica l’anomali e sul quale quindi intervenire.

Nel settore dell’edilizia e delle costruzioni l’indagine termografica è utilizzata per diverse funzionalità e applicazioni. È utili sfruttare la tecnologia a infrarossi prima di installare un isolamento a cappotto, per controllare gli impianti di riscaldamento, i sistemi di raffreddamento, gli impianti elettrici e l’isolamento termico, per studiare l’integrità strutturale e molti altri aspetti di un edificio.

QUANDO UTILIZZARE LA TERMOGRAFIA

In edilizia si possono indagare diversi aspetti delle costruzioni: rilevare l’orientamento dei solai, la tessitura muraria al di sotto degli intonaci, i distacchi di intonaco, le zone con umidità di risalita, le infiltrazioni nei manti di copertura e tutte le anomalie termiche quali ponti termici, fenomeni di condensa o trasmissività anomala.

Sugli impianti elettrici possono essere eseguite verifiche volte a determinare difetti di serraggio dei morsetti, sovraccarichi, squilibri di fase, individuazione di componenti danneggiati e/o usurati.
Più in generale la termografia si presta per eseguire interventi di manutenzione predittiva (tecnica che permette di conoscere in anticipo i problemi di apparecchiature, impianti o macchinari, senza disturbare o interrompere la normale attività lavorativa).

Per gli impianti fotovoltaici la manutenzione predittiva è molto importante perché consente di individuare in anticipo rispetto alla scadenza delle garanzie, difetti quali hot-spot, delaminazione o surriscaldamento delle scatole di giunzione, che possono compromettere la produzione dell’impianto, con perdite economiche anche considerevoli.

Nel campo degli impianti HVAC le indagini termografiche consentono di individuare perdite, percorsi di tubazioni sottotraccia, interruzioni nella distribuzione di fluidi caldi/freddi ecc…

TERMOGRAFIA A GENOVA: APPLICAZIONI

Come per tutte le ispezioni a infrarossi, è importante capire le teorie coinvolte nel modo in cui i raggi infrarossi e come funziona il trasferimento di calore che colpisce gli oggetti sottoposti a termoanalisi.

In ogni caso ecco alcune possibili applicazioni di un’indagine termografica:

  • Rilevamento di perdite
  • Determinazione della tessitura muraria sottostante l’intonaco
  • Determinazione del quadro fessurativo della cortina muraria
  • Individuazione di preesistenze strutturali ed eventuali anomalie costruttive
  • Individuazione di discontinuità, lesioni, cavità
  • Determinazione dei distacchi d’intonaco e dello stato di conservazione dei paramenti
  • Individuazione di ponti termici
  • Individuazione di fenomeni di umidità, risalita capillare, condensa e infiltrazioni
  • Posizione di tubature, impianti elettrici, condotti di ventilazione sottotraccia.
  • Analisi delle dispersioni esterne e delle coperture

Chiamaci senza alcun timore al 010.8376490. Con i nostri macchinari localizzeremo il danno e interverremo in tempi rapidi, minimizzando gli interventi di smaltimento e demolizione, limitando quindi il disagio da esse causato.

Contattaci per un’urgenza o per chiederci un preventivo gratuito.