Videoispezione a Genova

La consulenza giusta per la videoispezione

La Videoispezione ha l’obiettivo di individuare perdite nelle tubazione, ma non tutti sono in grado di trovare il problema in poco tempo poichè l’esperienza della persona che esegue la videoispezione determina il risultato finale.
La videoispezione infatti è una tecnica che permette di individuare i difetti dell’impianto attraverso una
telecamera che trasmette in tempo reale le immagini ad un monitor, quindi si ha la possibilità di visionare l’interno delle tubazioni e di rilevare la presenza di otturazioni, fessurazioni e anomalie in genere, eventuali rotture, lunghezze eccessive dei tubo, verificare le pendenze, eventuali attacchi abusivi, verificare i percorsi dei tubi ed infine di registrare su supporto digitale tutte le immagini.

La videoispezione è effettuata attraverso una videocamera in grado di esplorare tubazioni anche con diametro ridotto, come quelle dei lavandini di cucine, bagni, vasche da bagno o piscine. Si possono ispezionare tubazioni di diametro almeno di cm. 4 .Questa tecnica viene utilizzata quindi per Ricerca di perdite nelle tubazioni di scarico di acque bianche, di acque nere, di acque meteoriche, su canne fumarie o in altre zone di difficile accesso (controsoffitti, tetti ventilati, sottotetti, ecc…);

Fasi operative della videoispezione

  • Verifica ricerca del punto di accesso;
  • Introduzione della sonda con telecamera all’interno della condotta al fine di verificare e monitorare lo stato della condotta;
  • Verificare e monitorare lo stato di conservazione delle condotte (tratto verticale e sub orizzontale);
  • Identificazione precisa di tutte le anomalie: fratture della condotta , ostruzioni, innesti abusivi, variazioni di sezione;
  • Mappatura finale del percorso e lunghezza;
  • Salvataggio delle immagini: la videoispezione permette la registrazione di file audio-video;

I video possono essere rivisti direttamente sul monitor oppure scaricati e visualizzati su PC (grazie al software);
Dalla diagnosi effettuata si determinerà la possibilità di risanare la condotta attraverso opportune tecnologie di risanamento non invasive, ma risolutive e garantite nel tempo, senza dover intervenire con demolizioni e ricostruzioni.
La finalità della videoispezione è l’individuazione dei punti di perdita, ostruzione o otturazione, sui tratti verticali e orizzontali di scarico e la diagnosi sullo stato di fatto delle tubazioni.

I vantaggi della videoispezione

  1. Non invasività per la ricerca del vizio;
  2. Identificazione precisa di tutte le anomalie all’interno della condotta: presenza di corpi estranei, riduzioni di sezione della condotta dovuta a depositi, sedimentazioni, ovalizzazioni, schiacciamenti, presenza di allacci abusivi, fessurazioni della condotta, cedimenti della struttura, disassamento dei giunti;
  3. Limitazione degli interventi di smantellamento e demolizione;
  4. Rapidi Tempi di intervento;
  5. Possibilità di riparazioni mirate, mediante opportune tecnologie non invasive, ma risolutive e garantite nel tempo, senza dover intervenire con demolizioni e ricostruzioni;

Con la videoispezione professionale, eseguita da un tecnico operatore esperto necessaria per ottenere un risultato certo per ricercare difetti nelle tubazioni, canne fumarie e in zone non facilmente accessibili.

Leggi di più
Installazione Caldaia a Genova

L’importanza della manutenzione dei nostri impianti

Per conservare efficienza e sicurezza nel tempo è necessario effettuare una manutenzione degli impianti periodica, in quanto ogni oggetto è soggetto a usura.
La manutenzione regolare mantiene attrezzature, macchinari, mezzi e ambiente sicuri ed affidabili.
L’assenza di manutenzione o una manutenzione inadeguata possono essere causa di situazioni pericolose.
Il proprietario di un’azienda, ma anche di una casa, deve essere in grado di prevenire i guasti, ma anche progettare e monitorare un sistema di gestione ottimale in grado di incorporare nuove tecnologie disponibili.

Quando si parla di manutenzione degli impianti non ci si limita a considerare solo l’esecuzione di determinati lavori. Manutenzione è una pluralità di attività, che spaziano dalla diagnostica alla gestione dei materiali, dai sistemi informativi alla documentazione, all’utilizzo ottimale dei macchinari.
La manutenzione deve progettare, organizzare e realizzare degli interventi con lo scopo di garantire il buon stato di conservazione delle attrezzature nei periodi di funzionamento minimizzando gli intervalli di fermo.

La manutenzione si fa con l’obiettivo di:

  1. Verificare il buon funzionamento dei macchinari che entrano nelle nostre aziende e nelle nostre case;
  2. Gestire e organizzare gli imprevisti che possono subentrare se non si presta l’attenzione adeguata agli impianti per minimizzare i costi derivanti dalla possibile rottura e/o dalla riparazione ;
  3. Operare con continuità al fine di limitare il decadimento delle prestazioni delle macchine.

Il raggiungimento degli obiettivi è vincolato dalle azioni pratiche che la manutenzione deve porre in atto.
Sono azioni che comprendono ispezione, collaudo, misurazione, sostituzione, regolazione, riparazione, rilevazione guasti, sostituzione di pezzi, messa a punto, lubrificazione, pulizia.

I nostri tecnici sono reperibili 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno realizzati da noi o da altre società.
Mettiamo a disposizione un servizio di manutenzione con un team di tecnici che utilizza i migliori metodi all’avanguardia ed i migliori macchinari per dare un servizio qualificato

Leggi di più
Detrazioni fiscali da Idroblu

Per usare la detrazione fiscale leggi qui

Detrazione Fiscale?? La legge di bilancio 2017 (legge n. 232 dell’11 dicembre 2016) ha prorogato al 31 dicembre 2017, nella misura del 50%, la detrazione fiscale (dall’Irpef e dall’Ires) per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.
La proroga riguarda anche la detrazione delle spese sostenute per l’acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.
Dal 1° gennaio 2018 l’agevolazione sarà sostituita con la detrazione fiscale (del 36%) prevista per le spese relative alle ristrutturazioni edilizie.
È stata invece prorogata al 31 dicembre 2021 la detrazione per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli effettuati su tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio.
Inoltre, per questi interventi sono riconosciute detrazioni più elevate quando si riescono a conseguire determinati indici di prestazione energetica.
In tal caso, infatti, sarà possibile usufruire di una detrazione del 70 o del 75% da calcolare su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 40.000 euro moltiplicato per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio.
Infine, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021, chi ha diritto alle detrazioni per i lavori condominiali, può scegliere di cedere il corrispondente credito secondo le modalità definite con appositi provvedimenti dall’Agenzia delle Entrate.

Chiamateci, sapremo darvi i consigli adeguati per le vostre ristrutturazioni e per i vostri impianti sia in merito di detrazioni che competenza effettiva di montaggio e assistenza.

Leggi di più